WizzAir è la compagnia low cost con sede a Budapest, in Ungheria, diretta concorrente di Ryanair.

Con la concorrente in crisi d’identità (tra voli cancellati e personale di bordo insoddisfatto), la società unghesere decide di accogliere tra le sue braccia i passeggeri non meno infastiditi dalle decisioni di Ryanair.

Le nuove regole per il bagaglio a mano sono infatti più accomodanti rispetto a quelle precedenti.

Il bagaglio a mano diventa gratuito

In passato WizzAir consentiva di portare a bordo – in cabina – un piccolo bagaglio (borsa o zaino) gratuitamente entro le misure di 42x32x25cm. Qualsiasi valigia aggiuntiva è invece a pagamento.

Nel 201 , invece, le dimensioni del bagaglio a mano aumentano visibilmente, toccando la soglia di 55x40x23 e 10 chili di peso. Sebbene possano apparire innocue, tali misure raggiungono quelle della classica valigia da portare in cabina nei voli low cost.

wizzair bagaglio a mano

Si tratta di un potenziamento che di fatto pone Wizz Air al pari con la concorrente Ryanair, che nel 2018 consente di portare un solo bagaglio a mano in cabina, offrendo posto alla borsa o allo zaino dietro pagamento di una quota aggiuntiva.

Da novembre, dunque, entrambe le compagnie aeree avranno le stesse politiche rispetto ai bagagli a mano.

19%
(* = link affiliato / fonte immagine: Programma Affiliazione di Amazon)

È possibile portare anche la borsa?

Pagando una piccola somma sarà possibile trasportare una borsa aggiuntiva che non superi le dimensioni di 40x30x18 centimetri. Per poter entrare in cabina con un bagaglio e una borsa dovremo però assicurarci di acquistare l’opzione WIZZ Priority ad un costo variabile tra €5 e €10 a tratta, calcolato in base a data e destinazione.

WIZZ Priority dà diritto ad un bagaglio a mano piccolo e ad uno più grande. In altre parole, tale opzione ci consente di portare bagaglio e borsa in cabina.

Considerati i costi del servizio aggiuntivo, chi non vuole rinunciare alla propria borsa dovrà integrare al prezzo del biglietto l’opzione WIZZ Priority, facendo attenzione a selezionare sia l’andata che il ritorno.

L’acquisto della priorità può avvenire al momento della prenotazione del biglietto, in seguito nella pagina di riepilogo del volo (cliccando sulla voce Aggiungi servizi), chiamando il call center o, infine, in aeroporto. Se l’acquisto avviene in aeroporto la quota sarà più alta, dunque si consiglia di effettuare la procedura online.