Viaggiare leggeri è un must, anche se si impara con l’esperienza. Suggerimenti per fare i bagagli con il minimo indispensabile.

Viaggiare leggeri implica un po’ di sacrificio. Ciò non vuol dire, però, che dobbiamo partire allo sbaraglio e alcun tipo di organizzazione. Riflettiamo bene sulle reali necessità e cerchiamo di capire come fare i bagagli nel modo migliore.

Soggiorno in hotel o appartamento

Per i viaggi classici, quelli che prevedono la permanenza in hotel oppure in un appartamento, il consiglio è, innanzitutto, di cercare una sistemazione ben accessoriata, una camera o appartamento in cui siano a nostra disposizione asciugamani e lenzuola.

Sono proprio questi gli oggetti più ingombranti all’interno di un bagaglio: occupano spazio prezioso e aggiungono peso che potrebbe essere evitato.

Se optiamo per questa scelta – a nostro avviso la migliore – si consiglia di fare molta attenzione alle recensioni della struttura in fase di prenotazione. Lenzuola e asciugamani saranno pure voluminosi, ma non lo saranno mai abbastanza se siamo esposti ai rischi igienici.

Assicuriamoci che le recensioni non denuncino scarse condizioni igieniche. Controlliamo le recensioni degli utenti su diversi siti per la stessa struttura.

Detergenti e cosmetici

Sceglieremo come fare i bagagli anche a seconda della durata del viaggio. Ad esempio, per quanto riguarda il trasporto di prodotti come detergenti e cosmetici, il loro trasporto potrebbe causare qualche disagio o limitazione in aeroporto. Anche se non viaggiamo in aereo, si tratta di volume e peso superfluo.

Se si tratta di un viaggio breve, non ci saranno problemi nell’optare per i classici campioncini per testare un prodotto, reperibili gratuitamente in farmacia e nei negozi di cosmetici. Per due o tre giorni possiamo arrangiarci con questa soluzione, oppure acquistare le confezioni da viaggio, solitamenti di 100ml o inferiori.

come fare i bagagli campioni gratuiti

Se in un negozio sono esposti dei campioni omaggio per il test del prodotto, non lasciamoceli mai scappare, soprattutto quando si tratta di saponi, detergenti, creme idratanti, creme da barba. Conserviamoli per il prossimo viaggio, in modo da essere sempre pronti anche ad una partenza decisa all’ultimo minuto.

Qualora il viaggio sia di durata maggiore, i campioni gratuiti non saranno adatti alle nostre esigenze. In questo caso, valutiamo l’acquisto dei prodotti direttamente a destinazione. Si entra in un supermercato o in farmacia e si acquista il necessario. Questa “filosofia” di viaggio ci aiuterà anche a non impazzire nel momento in cui scopriamo di aver dimenticato qualcosa.

Zaino in spalla

Per i viaggi avventurosi, il dilemma del come fare i bagagli si fa sentire in modo ancor più dirompente. Il classico caso è quello del viaggio zaino in spalla o, addirittura, del cammino o del pellegrinaggio. Non c’è dubbio sul fatto di dover avere tutto l’indispensabile con noi, ma la scelta deve essere operata con criterio.

Portiamo con noi pochi vestiti, scegliendoli tra quelli facili da lavare e da asciugare. Optatiamo per un paio di scarpe di ricambio e un paio di ciabatte, adatte non solo per i momenti di relax ma anche per la doccia. Per quanto riguarda i cambi di biancheria, dovremo coprire un “fabbisogno” di circa tre giorni, in modo da avere il tempo di lavare ciò che serve.

Gli asciugamani in microfibra sono un’ottima soluzione per risparmiare spazio e peso. E attenzione alla scelta dello zaino da viaggio: non risparmiamo, pensiamo prima di tutto all’organizzazione che esso ci offre.

Materiale cartaceo

Infine, per ridurre al massimo il peso e le dimensioni del nostro bagaglio, il consiglio è quello di limitare fin dove possibile il materiale cartaceo. Libri e guide sono ormai più numerosi in versione digitale che nella classica forma di libro.

Prepariamo dunque il nostro smartphone o tablet con le applicazioni, i documenti e il materiale informativo necessario al viaggio. Lasciamo tutto il resto a casa. Ricordiamo inoltre che anche i biglietti per il trasporto possono essere utilizzati nella loro versione elettronica.