Benvenuti a New Orleans, la città più popolosa della Louisiana, sul lago Pontchartrain e sul delta del fiume Mississippi che sfocia nel golfo del Messico. Vari stili architettonici raccontano la storia locale quando la città fu colonizzata da francesi e spagnoli.

In questo articolo scopriremo cosa visitare nella città statunitense.

French Quarter

L’attrazione numero uno è il French Quarter, noto anche come Vieux Carré, la zona più antica della città in cui passeggiare piacevolmente fra vari edifici del 18° secolo molti dei quali con i caratteristici balconi in ferro battuto.

Non mancano negozi in cui sbizzarrirsi con lo shopping, hotel, caffetterie e ottimi ristoranti. Il cuore del quartiere è la vivace Burbon Street dove la musica fuoriesce da tutti i locali ad ogni ora. Nei pressi di Decatour Street suggerisco il French Market con le sue attività commerciali ed alimentari e la possibilità di assistere ad eventi di vario genere.

Jackson Square

Accanto al quartiere, Jackson Square è una piazza rivolta al fiume, con tanto verde, la statua del 7° presidente Andrew Jackson e la bandiera che simboleggia i vari domini cittadini. Da lì si gode anche la facciata della Cathedral Basilica of St. Louis, un’imponente chiesa cattolica in stile coloniale spagnolo e neo gotico francese dalle alte guglie. Alla destra si trova il Cabildo, edificio adibito a municipio al tempo degli spagnoli, ora museo statale.

Garden District

Da non perdere anche il Garden District con la miglior collezione cittadina di abitazioni principalmente del 19° secolo: graziose case vittoriane ben visibili lungo i marciapiedi alberati o tramite un giro in tram.

La strada principale è St. Charles Avenue ma se cercate ristoranti, caffetterie e negozi recatevi lungo Magazine Street.

Queste due zone sono un must. Simile al Garden District, Esplanade Avenue è una strada tranquilla con abitazioni del 19° secolo un tempo abitata dalla popolazione creola, lungo la quale fare anche shopping, rilassarsi in una caffetteria e rifocillarsi in un ristorante.

Louis Armstrong Park

In base ai gusti e al tempo a disposizione la città offre altri punti d’interesse. Attrazioni per tutti come l’Aquarium of the Americas, lo Zoo, i Botanical Gardens, la Longue Vue House & Gardens, villa in stile classico con bei giardini, e il Louis Armstrong Park con la statua in onore del cittadino più famoso.

In tema di architettura religiosa la gotica St. Joseph Church ha la navata più lunga di New Orleans, la gotica St. Patrick Church sfoggia un grande dipinto dietro l’altare maggiore, la gesuita Christ Church of the Immaculate Conception mostra gli stili gotico, moresco, e bizantino mentre l’episcopale Christ Church Cathedral in stile gotico è un trionfo di vetrate decorate.

Jazz Museum

Dal Woldenberg Park e dal Moonwalk Park si gode il panorama del fiume. La scelta dei musei è ampia.

Si consiglia il Mardi Gras Museum of Costumes & Culture, il Woodoo Museum, il Jazz Museum, il Southern Food & Beverage Museum, il Confederate Memorial Hall, il Museum of Art, il Louisiana Children’s Museum e il Backstreet Cultural Museum dedicato alla cultura afro-americana di New Orleans.

Central Business District

Il Central Business District non è solo per gli affari; fra i suoi alti edifici ci sono negozi, ristoranti, uffici ed anche Lafayette Square in cui è possibile ascoltare musica dal vivo e assistere ad eventi in compagnia della statua del 6° presidente Benjamin Franklin.

Escursioni fuori città

A circa dieci minuti dall’aeroporto la graziosa Ormond Plantation a Destrehan è una villa coloniale del ‘700, ora anche B&B con ristorante rinomato per le sue specialità. È possibile fare un tour della dimora e noleggiarla per eventi privati.

Gli amanti della natura non dovrebbero perdere un giro nelle aree paludose intorno a New Orleans. A Marrero, a circa venti minuti, si segnala il Barataria Preserve, un parco gratuito dove passeggiare lungo camminamenti fra zone paludose e foreste.

Alligatori e uccelli, alcuni dei quali stagionali, popolano quest’oasi naturale. I più avventurosi vivono il parco in canoa o kayak fra le zone meno intricate della vegetazione acquatica.

Per maggiori informazioni su New Orleans e dintorni si consiglia il Louisiana Welcome Center, 529 Ann Street e il New Orleans & Company, 2020 St. Charles Avenue.