Quali sono le regole e le misure per il bagaglio a mano con Ernest?

Ernest Airlines è una giovane compagnia aerea italiana che attualmente opera su un numero limitato di tratte: Italia, Albania, Ucraina, Romania e Spagna.

Gli scali


In Italia:

Milano Malpensa, Milano Bergamo, Roma Fiumicino, Napoli, Bologna, Genova, Pisa, Venezia, Cuneo, Verona

All’estero:

Tirana (Albania), Lviv e Kiev (Ucraina), Iasi e Bucarest (Romania), Ibiza (Spagna).

Le regole sul bagaglio a mano

Con Ernest Airlines è incluso nel biglietto un solo bagaglio a mano. Il passeggero potrà portare con sé in cabina una valigia oppure una borsa o zaino.

Il bagaglio a mano gratuito non deve superare le misure di 55 x 35 x 25 centimetri, mentre il peso deve fermarsi a 8 kg. Si parla dunque del classico bagaglio da portare in cabina, simile a quello previsto da Ryanair, easyJet, ecc.

Se il passeggero si presenta al check-in con due bagagli a mano la compagnia farà pagare un costo aggiuntivo. Il bagaglio più grande finirà in stiva.

Come portare anche la borsa?

Quando si viaggia non si può fare a meno della borsa o dello zaino, all’interno dei quali si ripongono gli effetti personali – documenti d’identità inclusi – che possono servire in qualsiasi momento.

Abbiamo già detto che a bordo può essere portato un solo bagaglio a mano, ciò vuol dire che per portare una borsa o uno zaino è necessario acquistare un bagaglio in stiva.

Le opzioni per il bagaglio in stiva sono:

• max. 15 kg al costo di 15 euro
• max. 20 kg al costo di 20 euro
• max. 25 kg al costo di 30 euro

I prezzi riportati sono da intendersi per singola tratta. Se il viaggio è andata-ritorno, il passeggero dovrà acquistare un bagaglio in stiva per il viaggio d’andata e uno per il ritorno.

Scegliendo il bagaglio più piccolo (da 15 kg) si dovranno dunque aggiungere 30 euro al costo del biglietto. In questo modo il passeggero potrà portare a bordo borsa o zaino, mentre la valigia andrà in stiva.

Come prenotare e aggiungere il bagaglio

La compagnia aerea Ernest è inclusa nei più popolari sistemi di confronto prezzi, come SkyScanner. Cercando il volo su SkyScanner si potrà scegliere l’opzione più economica.

Il bagaglio in stiva può essere aggiunto in fase di prenotazione del volo oppure in un secondo momento, visitando il sito Ernest Airlines e modificando la prenotazione attraverso il numero che si riceve via mail.

Ernest non prevede al momento il check-in online, dunque sarà sufficiente stampare la pagina di prenotazione e recarsi al banco del check-in in aeroporto.