Riga è la capitale della Lettonia, paese caratterizzato da una tradizione culinaria frutto di secoli di contaminazioni culturali provenienti da paesi come Svezia, Germania e Russia.

Sei curioso? Prima di atterrare, scopriamo cosa mangiare a Riga!

Speka Piradzini

speka piradzini cosa mangiare a riga1

Lo street food lettone per eccellenza. Hai presente i calzoni italiani? Gli speka piradzini li ricordano tantissimo, dato che dietro questo strano nome si nascondono dei fagottini fritti preparati con l’impasto di un tipico pane lettone farciti generalmente con cipolla e pancetta.


Il ripieno naturalmente può variare e potrai gustarli declinati in tantissime varianti sia nei ristoranti che nei tipici stand passeggiando in città. Approvatissimi e consigliati!

Rupjmaize

rupjmaize cosa mangiare a riga lettonia1

A proposito di pane, non possiamo non consigliarti il rupjmaize, il tipico pane di Riga preparato con farina di segale e che rappresenta uno dei tasselli principali della tradizione della città.

Il suo sapore è tendente all’agrodolce e viene servito ovunque, quindi non sarà difficile assaggiarlo. Ti consigliamo anche di comprarne un po’ da mettere in valigia perché una volta assaggiato, vorrai certamente mangiarlo ancora.

Rasols

rosols cosa mangiare a riga lettonia

Tecnicamente è quella che noi in Italia conosciamo come insalata russa.

Gli ingredienti principali sono grosso modo gli stessi, ovvero patate, carote e piselli conditi con la maionese. A Riga però viene arricchita anche con wurstel o salsiccia, giusto per non farsi mancare nulla.

Salmone affumicato

Dimentica quello che solitamente compri al supermercato sottovuoto e con cui si preparano le tartitine a Capodanno. Il salmone affumicato di Riga è un’esperienza mistica.

Si tratta infatti di trancetti polposi e saporiti affumicati e serviti con insalate varie, soprattutto quella di patate, condite con salsine deliziose.

Frittura di aringhe

aringhe cosa mangiare a riga lettonia1

Una pastella semplicissima avvolge queste aringhe che poi vengono tuffate in olio bollente, fritte e servite con la tipica panna acida e cipolle. Certamente un piatto dai sapori forti ma estremamente gustoso e impossibile da non assaggiare.

Zuppe

cosa mangiare a riga lettonia zuppe1

Zuppe, zuppe ovunque a Riga! Le zuppe (abbiamo già detto zuppe?) sono tra i fondamenti della cucina lettone e vengono preparate in tantissimi modi.

La skaba putra, tradizionalissima, è a base di orzo e preparata con la panna acida ma l’elenco delle varianti è molto lungo: con salsicce e polpette, di pesce, di legumi… Per provarle tutte non basta un breve viaggio!

Stufato di manzo

Lo stufato è uno dei piatti tipici locali e viene servito con quelle che per noi sono le classiche verdure da carrello dei lessi.

A Riga viene aggiunta la tipica insalata di cavolo, che non manca mai. La carne è tenerissima e il piatto risulta essere un comfort food niente male. Una coccola nelle giornate fredde.

Borscht

borscht cosa mangiare a riga lettonia1

Avevamo già detto zuppe, vero? Questa è un’altra delle zuppe tipiche di Riga. Rossa, rossa, rossissima perché è a base di barbabietole, insaporita con molti altri vegetali e spesso diventa un piatto unico perché resa più succulenta dalla carne di pollo.

Perfetta per chi, anche in vacanza, non vuole esagerare proprio tutti i giorni.

Klingeris

klingeris cosa mangiare a riga lettonia1

Passiamo ai dolci con i klingeris, che sono dei biscotti di varia forma preparati con uvetta, mandorle, zafferano e cardamomo.

Hanno il profumo dei Paesi del Nord e il calore delle feste in famiglia, ma è cosa buona e giusta mangiarli in ogni periodo dell’anno!

Debessmanna

Chiudiamo con un altro dolce. Cosa si cela dietro questo nome molto buffo? Una mousse rosa e sofficissima.

Viene preparata ovunque con latte, mirtilli, fragole, lamponi e ribes, molti vi aggiungono anche altre bacche perché si sa, poi le ricette vengono personalizzate di famiglia in famiglia. Si può assaggiare praticamente ovunque.