Cosa mangiare a Praga? Breve guida gastronomica sulla capitale ceca

Lo splendido Ponte Carlo, l’orologio astronomico medievale sito in piena città vecchia, le piazze e le cattedrali da romanzo gotico. Queste sono le principali attrazioni turistiche offerte dalla più grande centro della Repubblica Ceca, ma i viaggiatori culinari saranno lieti di sapere che storia e architettura non costituiscono l’unico richiamo di questa favolosa città.

La Repubblica Ceca offre una insospettata e forse sottovalutata tradizione culinaria. La cucina tipica ceca basa essenzialmente su carne, verdure, sapori speziati e birra – tanta birra. Per non perdersi le migliori prelibatezze bisogna però conoscerle. Vediamo dunque cosa mangiare a Praga.

cosa mangiare a praga gulash

Gulash

Gulash

La prima specialità da mangiare a Praga che salta all’occhio nei menù di tutti i ristoranti della capitale è indubbiamente il gulasch. Benché risulti che questo piatto abbia avuto origine in Ungheria, il gulash è stato presto adottato, adattato e rielaborato fino a diventare una delle pietanze più caratteristiche della cucina ceca.


Rispetto al gulasch ungherese, quello ceco ha meno verdure e più carne, generalmente di manzo, ma talvolta anche maiale o pollo. La carne e le verdure sono stufate, sormontate da una gustosa salsa che può variare in base al pub o ristorante: salsa piccante a base di paprika, di pomodoro o cipolla. Ad accompagnare tutto sono i knödel o knedlíky, variante austroungarica dei nostrani gnocchi.

È possibile assaggiare un buon gulasch in ristoranti come Mincovna nella piazza della Città Vecchia, oppure Pizenska nei pressi della Casa Municipale. La compagna perfetta di un buon gulasch è, ad ogni modo, una fredda e dissetante Pilsner Urquell, una delle birre ceche più apprezzate.

cosa mangiare a praga svickova

Svíčková

Svíčková

Tra le pietanze da mangiare a Praga c’è la svíčková, un piatto con carne caratterizzato da molte varianti. Nella versione più diffusa prevede una fetta di lombo di manzo opportunamente marinato e brasato per un giorno, preparato con una crema a base di verdure (carote, cipolle, prezzemolo, sedano rapa), ricoperto di pepe nero, pimento, alloro e timo, poi guarnito solitamente con knödel, uno spicchio di limone, un cucchiaio di panna e, in alcuni casi, una salsa ai mirtilli.

Il Cafè Louvre, oltre ad abbondanti colazioni e ottimi dolci, offre anche una squisita svíčková. Questo luogo storico è in attività dal 1902 e ha accolto grandi scienziati e pensatori come Albert Einstein e Franz Kafka. Lo consigliamo anche per un semplice dessert e un cappuccino, inaspettatamente buono!

Trdlo

Trdlo

A questo punto dunque è giunto il momento di ricordare un dolce da mangiare assolutamente a Praga: il trdelnìk o trdlo, originario della Slovenia, ma tipico delle cucine dei paesi dell’ex impero austro-ungarico. Si tratta di manicotti di pane dolce avvolto intorno a un bastoncino metallico e copiosamente ricoperto di zucchero e cannella.

L’impasto viene cotto in un forno a brace – anche se oggi viene usato è sempre più ricorrente quello elettrico – fino a raggiungere un colorito dorato ed una consistenza croccante ai lati esterni, cremoso e filante al centro. Ottimi chioschi specializzati nella preparazione dei trdlo sono disseminati in tutta la città. È il desser per eccelenza della Repubblica Ceca, nonché ottimo street food.

Salsicce

Salsicce

I cechi amano le salsicce. Non solo fanno parte della tradizione dello street food, ma sono presenti nei menù dei ristoranti e si consumano quotidianamente anche tra le mura domestiche. Pranzo, cena e anche colazione. Esistono tante varianti delle salsicce, tutte molto grasse ma talmente buone da non potervi rinunciare: impossibile fuggire al loro richiamo. Un

Se la permanenza a Praga è di diversi giorni e siamo alloggiati in un appartamento privato, il suggerimento è di acquistare almeno una volta delle salsicce locali all’interno di una macelleria e di prepararle a casa. Inutile dire che, rispetto a quelle servite in strada o sotto forma di fast food, le macellerie offrono prodotti di migliore qualità.

Kolach

Kolach

Il kolach è un delizioso dolcetto dalla forma rotonda, ripieno di crema. Da non confondere con la variante americana, o meglio texana, solitamente farcita con salse piccanti. A quanto pare, la migliore bakery della Repubblica Ceca a sfornare i kolash è Zuzi, in Moravia, tuttavia anche a Praga è possibile trovare ottimi locali dove mangiare questi dolci.

Per gustare i migliori kolash di Praga si consiglia di andare nel quartiere Karlin al panificio Simply Good. Il locale non è pensato per la consumazione sul posto, quindi l’ideale è acquistare questi dolcetti (e altri) per poi recarsi al vicino parco Karlínské náměstí.

Leggi anche: Viaggio a Praga, come evitare gli inconvenienti