La Svezia è uno tra i paesi più green d’Europa e, in quanto tale, privilegia il trasporto pubblico nel tentativo di ridurre l’inquinamento.

A Stoccolma, capitale della Svezia, il trasporto è gestito e organizzato dalla Storstockholms Lokaltrafik (SL), storica autorità pubblica che si occupa del servizio di treni, bus, metropolitana, tram e alcune linee di traghetti.

Nel presente articolo stiliamo un elenco dei mezzi di trasporto disponibili nella principale città svedese, accompagnati dalle informazioni indispensabili al loro utilizzo.


Metropolitana

La metropolitana di Stoccolma è il modo più comodo per muoversi in città.

I biglietti possono essere acquistati nei centri SL, alle biglietterie automatiche posizionate prima dell’ingresso della metro e presso le edicole.

I titoli di viaggio sono inoltre disponibili in versione digitale e si acquistano via SMS oppure attraverso l’app ufficiale SL.

Metropolitana di Stoccolma

Se si resta in città per diversi giorni, la scelta migliore è l’acquisto di biglietti con un periodo di validità adeguato alla permanenza. I biglietti singoli hanno un prezzo elevato, convenienti solo per chi è di passaggio.

Per maggiori informazioni sui biglietti, consulta la sezione sui titoli di viaggio.

La metropolitana di Stoccolma dispone di tre linee (verde, rossa, blu) e cento stazioni, circa la metà delle quali sono sopraelevate, le altre sotterranee.

Copre praticamente l’intera città, motivo per cui i turisti potranno fare affidamento alla sola metropolitana, rapida e comoda.

Muoversi con la metro a Stoccolma è del resto il sogno di ogni turista. Quasi tutte le stazioni sono vere e proprie opere d’arte.

Consulta e scarica la mappa della metropolitana di Stoccolma.

Bus e tram

Anche bus e tram vantano una vasta rete che copre l’intera città e arriva lì dove la metropolitana non può, così da ridurre al minimo il cammino qualora si fosse troppo stanchi.

Sugli autobus si sale esclusivamente dalla porta anteriore, mentre le altre costituiscono le uscite. Appena saliti è obbligatorio validare il ticket presso i lettori di colore blu che si trovano di fronte ai gradini di accesso.

Chi ha acquistato il biglietto digitale tramite app o messaggio di testo dovrà invece mostrarlo direttamente all’autista.

In alcune circostanze, soprattutto agli orari di punta e alle fermate più trafficate, i controllori permetteranno l’ingresso anche dalle porte posteriori.

Tram SL nel centro di Stoccolma

Per prenotare la fermata è necessario usare il pulsante “stop” accessibile in tutte le zone del mezzo. Se la prenotazione va a buon fine, la scritta Stannar appare sul display del bus.

Sugli autobus blu che passano per il centro si dovrà pigiare l’apposito pulsante per aprire le porte e scendere alla propria fermata. Questo pulsante si trova sul palo vicino all’uscita.

Sebbene non ci sia alcun tipo di barriera, sulle linee del tram i controlli avvengono all’interno dal personale addetto. Si ricorda anche in questo di caso di validare il biglietto, sia esso cartaceo o digitale.

Treni

I treni a Stoccolma aiutano a spostarsi dal centro della città verso la periferia. È questo il mezzo più conveniente, ad esempio, per raggiungere l’aeroporto.

È possibile affidarsi al servizio apposito di trasferimento da e per l’aeroporto, oppure ai treni locali.

Nel primo caso i biglietti avranno un costo abbastanza elevato (soprattutto per le tasche dei turisti provenienti dall’Italia), mentre i treni locali – utilizzati dagli stessi svedesi per muoversi nella contea di Stoccolma – hanno prezzi accessibili ma sono più lenti.

Per i treni locali è possibile usare la SL Access con titoli di viaggio idonei.

Potrebbe interessarti: Come arrivare al centro di Stoccolma dall’aeroporto Arlanda

Biglietti e SL Access

L’intera rete del trasporto pubblico di Stoccolma – metropolitana, bus e tram, treni locali – si serve degli stessi titoli di viaggio. Il biglietto che acquistiamo per la metro sarà dunque valido per gli altri mezzi.

In linea di massima, il biglietto singolo ha un costo elevato ed è quindi da considerare solo se si è di passaggio in città.

I titoli di viaggio devono essere acquistati prima di salire sui mezzi. Chi non è in possesso del biglietto rischia una multa di 1.500 SEK (circa 145 EUR).

A meno che non si abbia intenzione di prendere il biglietto singolo, sarà necessario acquistare la SL Access, una carta magnetica ricaricabile con tutti i titoli di viaggio che ci servono.

La SL Access ha una validità di diversi anni e può essere ricaricata e usata fino alla sua scadenza.

La SL Access è una carta ricaricabile con i titoli di viaggio per metro, bus, tram e treni

Dove si acquistano i biglietti?

I biglietti si acquistano all’entrata della metropolitana, presso le edicole della città oppure in versione digitale dall’app ufficiale SL.

DOWNLOAD

Chi è in possesso di un biglietto digitale dovrà mostrarlo all’autista o al controllore quando si sale sul mezzo. I biglietti classici devono invece essere validati presso l’apposito lettore.

Quanto costa il biglietto?

Partiamo dal biglietto singolo, che ha il prezzo più alto.

Ha una durata di 75 minuti e un costo di 31 corone (circa 3 euro) se acquistato con il credito presente sulla propria SL Access.

Il prezzo sale a 44 corone (4,30 euro) qualora acquistato nelle altre modalità.

Se sei un turista ed hai intenzione di visitare Stoccolma, evita l’acquisto del biglietto singolo.

La soluzione migliore per i turisti è l’acquisto della carta ricaricabile SL Access. Ha un costo di 20 SEK (circa 2 EUR) e potrà essere ricaricata con tutti i titoli di viaggio necessari.

La SL Access può essere usata e ricaricata fino alla sua scadenza.

Dopo aver ricaricato la SL Access con il credito necessario, potremo acquistare i seguenti titoli di viaggio:

Biglietto 24 ore al costo di 125 SEK (12 EUR)
Biglietto 72 ore al costo di 250 SEK (24 EUR)
Biglietto 7 giorni al costo di 325 SEK (31 EUR)

Il biglietto valido per sette giorni è la scelta più economica (sempre che si resti più di tre giorni in città). Corrisponde ad una spesa giornalieri di circa 4,50 euro.