Bicester Village si trova nell’omonima cittadina alla periferia di Oxford, a circa un’ora da Londra, ed è la meta più amata dai turisti per lo shopping d’alta moda.

La strada in cui si trova il noto designer outlet village è molto estesa e nelle ore di punta si affolla di un gran numero di persone.

Si stima che lo scorso anno questa via sia stata percorsa da oltre 6 milioni di persone.

Se ciò non bastasse, l’outlet Bicester Village è in continua espansione. ​


Nell’ultima parte dell’articolo vediamo come arrivare al Bicester Village Outlet da Londra e Oxford.

Alta moda e turisti stranieri

Recentemente si sono aggiunte altre trenta boutique centinaia già presenti. Tra queste emergono marchi del calibro di Prada, Armani, Gucci e Versace.

Il principale motivo di attrazione non è rappresentato esclusivamente dalla presenza di tali firme, quanto alla possibilità di importanti sconti.

Questo conglomerato di negozi è 20 minuti da Oxford, a circa 50 minuti da Londra. Si consiglia di dare un’occhiata all’ultima parte di questo articolo per scoprire come arrivare al Bicester Village.

I suoi visitatori sono più che altro stranieri, anche se negli ultimi tempi la percentuale di inglesi è in crescita, sfiorando il 40% del totale.

Questo dato conferma nei fatti che la sua popolarità è dovuta al forte afflusso di visitatori esteri in cerca di alta moda a prezzi scontanti. Non è un caso che il centro commerciale si stia organizzando per introdurre segnaletica in lingua araba e in mandarino, naturalmente oltre a quella locale.

Cina, Kuwait, Hong Kong, Malesia e India forniscono al Bicester Village la più alta percentuale di visitatori e consumatori. Del resto è ben noto l’interesse per l’alta moda europea da parte dei popoli asiatici.

Nel famoso centro commerciale britannico invaso da turisti provenienti dall’estero si può risparmiare fino al 50% su marchi come Gucci e Armani, tenendo conto che – trattandosi di outlet – ci si deve accontentare delle scorte di magazzino talvolta limitate su pochi pezzi.

Location, negozi e street food

Anche l’accoglienza all’ingresso del villaggio non è da meno, con l’elegante personale a disposizione dei visitatori, contribuendo ad alimentare la reputazione di questo luogo.

L’ambientazione è affine ad ambientazioni nordiche: linee pulite e semplici, impiego di pannelli in legno e colori pastello. Non manca il verde dei giardini e delle decorazioni floreali gradevoli da vedere ed utili per non sentirsi oppressi dal clima metropolitano.

Non manca neppure un cenno alla cultura, con citazioni storiche e letterali scritti su appositi cartelli tematici sistemati in prossimità degli alberi.

Completa l’offerta la presenza di bancarelle di street food a buon prezzo, mentre chi desidera trascorrere qualche ora in maggiore comfort può usufruire di ristoranti molto caratteristici.

La presenza di tanti negozi e l’affollamento di visitatori dalle diverse lingue e provenienze contribuisce, nei momenti di punta, ad alimentare un clima caotico per le vie del villaggio.

Sconti e rimborso IVA

Sebbene possa sembrare – per la presenza degli importanti marchi di haute couture – che il Bicester Village sia una luogo riservato ai più facoltosi, in realtà oltre agli sconti non mancano le offerte su prodotti più commerciali come Lacoste e Diesel.

Il Bicester Village è diventato talmente noto da ospitare anche semplici curiosi che non sono interessati allo shopping, ma che comunque non perdono l’occasione per passeggiare tra le sue strade.

Se gli sconti esclusivi non dovessero bastare, sappiate che il servizio ChangeGroup rimborsa in contanti ai turisti extra-UE l’IVA sui prodotti acquistati.

Per ottenere il rimborso dell’IVA sugli acquisti occorre procurarsi un apposito modulo nello stesso negozio, compilarlo. In Gran Bretagna in ogni sua parte e consegnarlo agli uffici doganali preposti in aeroporto.

Come arrivare al Bicester Village Outlet

L’outlet più amato dai turisti è ben collegato con il trasporto pubblico ed arrivarci è piuttosto semplice.

Da Londra

Dalla stazione London Marylebone ogni mezz’ora partono treni diretti a Bicester Village, della durata di circa 50 minuti. Usciti dalla stazione si dovrà camminare per 400 metri seguendo la segnaletica.

Si può scegliere inoltre lo Shopping Express, un bus dedicato esclusivamente al trasporto verso il famoso centro commerciale. I prezzi possono variare, ma indicativamente un biglietto andata e ritorno costa 28 sterline per adulto.

Da Oxford

Se vi trovate ad Oxford, recatevi alla stazione centrale, dove troverete ad ogni ora treni diretti alla stazione di Bicester Village. Il viaggio dura tra 15 e 20 minuti.

Il bus è un’opzione altrettanto comoda. Ogni mezz’ora partono da Magdalen Street i pullman Stagecoach. Le linee che portano all’outlet sono la S5 e la X 5.

In auto

Chi vuole piena libertà di movimento ed orari può optare per il noleggio di un auto. Come sempre consigliamo di confrontare i prezzi e prenotare il veicolo online per risparmiare.

Ricordate, però, che in Gran Bretagna la guida è “al contrario” rispetto alla nostra, cioè si guida sul lato sinistro della carreggiata. Per alcuni non è facile adattarsi e abituarsi subito, quindi il trasporto pubblico è quasi sempre la soluzione migliori.