La sensibilità verso i temi ambientali cresce di giorno in giorno, di pari passo alla materializzazione delle conseguenze che i cattivi comportamenti ed abitudini riversano sulla natura.

Viaggiare fa aprire gli occhi sul mondo, ma allo stesso tempo aumenta l’impatto ambientale che un singolo individuo ha sull’ecosistema. Rinunciare al viaggio è impossibile ma, nel nostro piccolo, possiamo farlo in maniera eco-friendly.

Diamo un’occhiata agli accessori eco-friendly più utili in viaggio.

Tazza riutilizzabile

tazza riutilizzabile accessori eco friendly da viaggio

In Italia odiano tutti Starbucks, eccetto andarci quando sono all’estero. Se a loro manca il buon caffè espresso, a noi manca la fantasia e la creatività in tema di bevande, ed è per questo che vogliamo provare di tutto quando superiamo i nostri confini geografici.

Questa nostra curiosità causa un consumo non indifferente di contenitori monouso di plastica e carta. Fortunatamente sono sempre di più le persone che portano con sé la propria tazza riutilizzabile, da porgere nel momento in cui si ordina da bere.

Happy Earth produce una tazza molto pratica, realizzata in fibra di bambù naturale da usare (e ri-usare) in viaggio ma anche a casa.

Spazzolino in bambù

spazzolino eco friendly bambu viaggio

Per motivi pratici, in viaggio si tende a portare con sé oggetti da gettare via prima della partenza, e tra questi c’è lo spazzolino da denti. Quest’ultimo finisce tra i rifiuti indifferenziati, cioè tra quelli a più alto impatto ambientale.

Un ottimo modo per non gettare benzina sul fuoco è lo spazzolino in bambù, completamente biodegradabile.

Ray of Smile produce uno spazzolino da denti naturale, partendo dal manico fino al packaging: 100% eco-friendly.

Le sue setole sono realizzate con carbone attivo, che oltre ad essere naturale aiuta lo sbiancamento dello smalto. Ogni spazzolino della confezione è distinto da un animale diverso inciso sul manico.

Organizer in cotone

sacchetti cotone organizer viaggio eco friendly

Il bagaglio deve contenere una varietà di indumenti ed oggetti necessari per trascorrere diversi giorni fuori casa. Per tenerli separati, si fa spesso ricorso a sacchetti e contenitori di plastica, anch’essi destinati irrimediabilmente ai rifiuti indifferenziati.

Una pratica molto più eco-compatibile sono gli organizer in cotone, usare, lavare e riutilizzare sia in viaggio che nella routine quotidiana. Oltre ad avere un basso impatto sull’ambiente, lo hanno anche sulle nostre tasche dal momento che si acquistano una sola volta!

Posate da viaggio

posate da viaggio

A meno che non si abbia un reddito che lo permette, quando siamo in viaggio non possiamo sederci sempre al tavolo di un ristorante. Spesso dobbiamo arrangiare un pasto da portare dietro oppure cucinare qualcosa al rientro in alloggio.

Le posate riutilizzabili possono essere trasportate in borsa per gustare il pasto preparato a casa ma soprattutto permettono di non utilizzare quelle che troviamo in albergo o nell’appartamento affittato (gli “igienisti” capiranno).

OrganicMe produce un kit di posate da viaggio, naturali ed eco-compatibili ma di lunga durata. Nella confezione è incluso un pratico astuccio in stoffa che permette di trasportarli senza ingombrare.

OrganicMe Bamboo Travel - 6 Pezzi Set di Posate: Coltello, forchetta, Cucchiaio, Paglia, Bacchette, Cleaner

Price: EUR 10,99

4.3 su 5 stelle (5 customer reviews)

1 used & new available from EUR 10,99

Bottiglia termica

Inutile dilungarsi sulla necessità di bere, ma una riflessione deve essere spesa per quanto riguarda i chili di plastica che ogni anno usiamo e buttiamo via per dissetarci. In strada, però, fare la raccolta differenziata non sempre è facile.

Questo problema viene risolto a mani basse dalla borraccia termica che, oltre ad essere eco-friendly, è in grado di mantenere la temperatura delle bevande contenute per mezza giornata.

A questo prodotto abbiamo dedicato un’intero articolo.